Sicurezza e privacy

Lo scopo della presente Informativa sulla privacy è quella di informare le persone, i clienti, gli utenti dei servizi, i colleghi, i dipendenti e altre persone (di seguito denominate "la persona interessata") che interagiscono con ADRIAL d.o.o., Poslovna cona Žeje pri Komendi, Pod kostanji 6, 1218 Komenda (di seguito denominata "l'azienda") circa le finalità e le basi giuridiche e i diritti delle persone in relazione al trattamento dei dati personali effettuato dalla nostra azienda.

Trattiamo i dati personali in conformità alla legislazione europea, alla legislazione slovena applicabile in materia di protezione dei dati personali (legge sulla protezione dei dati personali) e alla legislazione settoriale che ci fornisce una base giuridica per il trattamento dei dati personali.

Eventuali modifiche al presente documento saranno pubblicate sul nostro sito web. Utilizzando questo sito web, l'utente dichiara di aver letto e compreso l'intero contenuto della presente Informativa sulla privacy.

Titolare del trattamento dei dati

ADRIAL d.o.o

Poslovna cona Žeje pri Komendi

Pod kostanji 6

1218 Komenda

Sito web: https://www.lenti-ottica.it/

E-mail: info@lenti-ottica.it

Telefono: 040 983 5499

Finalità e basi giuridiche del trattamento dei dati personali

L'azienda raccoglie ed elabora i vostri dati personali sulle seguenti basi giuridiche:

  • il trattamento è necessario per adempiere a un obbligo legale a cui è soggetto il titolare del trattamento;
  • il trattamento è necessario per l'esecuzione di un contratto di cui la persona interessata fa parte o per l'esecuzione di misure su richiesta di tale interessato prima della conclusione del contratto;
  • il trattamento è necessario per i legittimi interessi perseguiti dal titolare del trattamento o da un terzo;
  • la persona interessata ha acconsentito al trattamento dei propri dati personali per una o più finalità specifiche;
  • il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare o di terzi.

Per effettuare acquisti di beni e servizi attraverso il negozio online

L'azienda tratta i dati personali nel corso delle transazioni online nel contesto di un negozio online. Per effettuare un acquisto è necessaria la registrazione. Una volta registrato e creato l’account, l'utente stipula un contratto con l'azienda per la fornitura di servizi agli utenti registrati. I tipi di dati personali trattati durante la registrazione di un account utente sono: nome, cognome, indirizzi di consegna, indirizzo e-mail, indirizzo IP, numero di telefono, dettagli dei prodotti ordinati/acqu­istati, dettagli dei prodotti preferiti, dettagli di pagamento, dettagli degli sconti ricevuti o altre informazioni fornite dall'utente nel suo profilo.

Il profilo utente registra anche i parametri di acquisto per facilitare il prossimo acquisto dell'individuo, ad esempio una diottra di lenti o un prodotto specifico che l'individuo prevede di acquistare periodicamente.

In caso di registrazione di un account utente, i dati personali vengono memorizzati nel profilo dell'utente. Oltre agli scopi sopra citati, vengono elaborati anche per l'evasione automatica degli ordini, la visualizzazione dello storico degli acquisti, la valutazione dell'offerta, il miglioramento dei servizi e dell'offerta del negozio online, l'aumento della soddisfazione dei clienti, lo studio delle abitudini degli utenti e per la creazione di offerte speciali e vantaggi riservati agli utenti registrati.

In caso di registrazione di un account utente, i dati personali vengono memorizzati nel profilo dell'utente. Oltre agli scopi sopra citati, vengono elaborati anche per l'evasione automatica degli ordini, la visualizzazione dello storico degli acquisti, la valutazione dell'offerta, il miglioramento dei servizi e dell'offerta del negozio online, l'aumento della soddisfazione dei clienti, lo studio delle abitudini degli utenti e per la creazione di offerte speciali e vantaggi riservati agli utenti registrati.

La base giuridica per il trattamento dei dati è il contratto. Il periodo di conservazione è fino all'adempimento dello scopo del contratto o fino a 6 anni dopo la cessazione del contratto, tranne nei casi in cui vi sia una controversia tra l'individuo e l'azienda in relazione al contratto. In tal caso, l'azienda conserverà i dati per 10 anni dalla decisione finale del tribunale, di un arbitrato o di una transazione giudiziaria o in assenza di controversie, per 6 anni dalla data di risoluzione amichevole della controversia.

Ai fini della notifica ai singoli individui tramite e-mail

L’azienda può, in virtù dello svolgimento di un'attività lecita, informare i clienti, i committenti e gli utenti dei servizi sui propri servizi, eventi, formazione, offerte e altri contenuti inviando un'e-mail al loro indirizzo di posta elettronica. La persona interessata può richiedere in qualsiasi momento di interrompere tali comunicazioni e il trattamento dei dati personali e di annullare l'iscrizione alla ricezione di tali comunicazioni utilizzando il link di cancellazione automatica presente in ogni newsletter, oppure inviando un'e-mail con nell’oggetto "UNSUBSCRIBE" a info@lenti-ottica.it. Se la persona interessata non desidera più ricevere comunicazioni telefoniche, può contattarci telefonicamente al numero 040 983 5499.

Le basi giuridiche per il trattamento dei dati sono il legittimo interesse e il consenso.

I dati saranno trattati fino alla cancellazione del ricevimento delle comunicazioni, o fino alla revoca del consenso, o fino al raggiungimento della finalità del trattamento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso precedente alla revoca.

Partecipazione a estrazioni a premi

Nel caso di estrazioni a premi o promozioni online, l’azienda può pubblicare il nome dei vincitori sul proprio sito.

La base giuridica per il trattamento dei dati personali è un contratto. Il periodo di conservazione è fino al raggiungimento dello scopo del contratto o fino a 6 anni dopo la cessazione del contratto, tranne nei casi in cui vi sia una controversia tra l'azienda e la persona interessata in relazione al contratto. In tal caso, l'azienda conserverà i dati per 10 anni dalla decisione finale di un tribunale, di un arbitrato o di una transazione giudiziaria o, in assenza di controversie, per 6 anni dalla data di risoluzione amichevole della controversia.

Registrazione delle conversazioni telefoniche

In alcuni casi, quando la persona interessata contatta un'azienda per telefono, l'azienda registra le conversazioni telefoniche per fornire prove di comunicazioni commerciali o per identificare le parti e i fatti e le circostanze delle questioni in questione. La persona interessata deve essere espressamente informata di ciò prima dell'inizio della conversazione telefonica. La registrazione delle conversazioni telefoniche deve essere effettuata in conformità con la legge che regola le comunicazioni elettroniche.

In alcuni casi, quando la persona interessata contatta un'azienda per telefono, l'azienda registra le conversazioni telefoniche per fornire prove di comunicazioni commerciali o per identificare le parti e i fatti e le circostanze delle questioni in questione. La persona interessata deve essere espressamente informata di ciò prima dell'inizio della conversazione telefonica. La registrazione delle conversazioni telefoniche deve essere effettuata in conformità con la legge che regola le comunicazioni elettroniche.

La base giuridica del trattamento dei dati personali è il legittimo interesse. Il periodo di conservazione delle registrazioni delle conversazioni è fino al raggiungimento dello scopo o per un periodo massimo di 6 mesi.

Al fine di prevenire gli abusi

Trattiamo i dati personali sulla base di un interesse legittimo quando ciò è strettamente necessario per prevenire abusi. Sulla base del legittimo interesse, trattiamo i dati personali dopo la cessazione del rapporto contrattuale, durante il periodo in cui è possibile far valere i diritti legali derivanti dal contratto.

Per l'attuazione del contratto

Nel caso in cui la persona interessata stipuli un contratto con un'azienda, questo costituisce la base giuridica per il trattamento dei dati personali. I dati personali possono quindi essere trattati per la conclusione e l'esecuzione di un contratto, come la vendita di beni e servizi, la partecipazione a vari programmi, ecc. Se la persona interessata non fornisce i dati personali, l'azienda non può concludere il contratto, né può eseguire il servizio o consegnare la merce o altri prodotti in conformità al contratto, poiché non dispone dei dati necessari per eseguirlo. Su questa base, trattiamo solo ed esclusivamente i dati personali necessari per la conclusione e il corretto adempimento degli obblighi contrattuali.

La base giuridica per il trattamento dei dati è il contratto.

Il periodo di conservazione è fino al raggiungimento dello scopo del contratto o fino a 6 anni dopo la cessazione del contratto, tranne nei casi in cui vi sia una controversia tra l'individuo e l'azienda in relazione al contratto. In tal caso, l'azienda conserverà i dati per 10 anni dalla decisione finale di un tribunale, di un arbitrato o di una transazione giudiziaria o, in assenza di controversie, per 6 anni dalla data di risoluzione amichevole della controversia.

Interesse legittimo

L'azienda può anche trattare i dati personali sulla base di un interesse legittimo perseguito dall'azienda. Quest'ultimo non è ammissibile qualora tali interessi siano prevalenti rispetto agli interessi o ai diritti e alle libertà fondamentali dell'interessato che richiedono la protezione dei dati personali. In caso di applicazione del legittimo interesse, l'azienda effettuerà una valutazione in conformità alla legge. Il trattamento dei dati personali delle persone fisiche per finalità di marketing diretto si considera effettuato nel legittimo interesse. L'azienda può inoltre trattare i dati personali delle persone fisiche raccolti da fonti disponibili al pubblico o nel corso dell'esercizio legittimo della propria attività per offrire beni, servizi, lavoro, informazioni su vantaggi, eventi, ecc. Per questi scopi, la azienda può utilizzare la posta ordinaria, le telefonate, la posta elettronica e altri mezzi di telecomunicazione. Per finalità di marketing diretto, l'azienda può trattare i seguenti dati personali delle persone fisiche: nome e cognome della persona, indirizzo di residenza permanente o temporanea, numero di telefono e indirizzo e-mail. Ai fini del marketing diretto, la società può trattare i suddetti dati personali anche senza il consenso esplicito dell'individuo. La persona interessata può richiedere in qualsiasi momento di cessare tali comunicazioni e il trattamento dei dati personali e di ritirarsi dal ricevere le comunicazioni tramite il link di annullamento dell'iscrizione nella comunicazione ricevuta o inviando una richiesta via e-mail o posta ordinaria all'indirizzo dell’azienda.

La base giuridica del trattamento dei dati è il legittimo interesse. I dati saranno trattati fino alla cancellazione del ricevimento delle comunicazioni o fino al raggiungimento della finalità del trattamento. La revoca non pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso precedente alla revoca.

Trattamento sulla base del consenso o del consenso

Se l’azienda non dispone di una base giuridica fondata sulla legge, su un obbligo contrattuale, su un interesse legittimo o sulla tutela della vita della persona interessata, può richiedere il consenso o l'assenso della persona interessata. In questo modo, l'azienda può anche trattare alcuni dati personali della persona interessata per le seguenti finalità, qualora lei/lui abbia dato il proprio consenso:

  • il vostro indirizzo di casa e l'indirizzo e-mail (a scopo informativo e di comunicazione);
  • fotografie, video e altri contenuti relativi a una persona (ad esempio, pubblicazione di immagini di persone sul sito web dell'azienda): per documentare le attività e informare il pubblico sul lavoro e sugli eventi dell'azienda;
  • altri scopi per i quali la persona interessata acconsente.

Se la persona interessata ha dato il proprio consenso al trattamento dei dati personali e a un certo punto non lo desidera più, può chiedere che il trattamento dei dati personali venga interrotto inviando una richiesta per e-mail o per posta ordinaria all'indirizzo dell’azienda.

In via eccezionale, l’azienda può rifiutare una richiesta di cancellazione per i motivi indicati nel Regolamento generale: l'esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione, l'adempimento di un obbligo legale di trattamento, motivi di interesse pubblico nel campo della salute pubblica, scopi di archiviazione nel pubblico interesse, scopi di ricerca scientifica o storica o scopi statistici, l'esercizio o la difesa di diritti legali.

La base giuridica per il trattamento dei dati è il consenso. I dati saranno trattati fino a quando il consenso non sarà ritirato o revocato o fino a quando la finalità del trattamento non sarà soddisfatta. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso precedente alla revoca. Al ricevimento di una revoca o di una richiesta di cancellazione, i dati saranno cancellati entro e non oltre 15 giorni. L'azienda può cancellare i dati anche prima della revoca, se lo scopo del trattamento dei dati personali è stato raggiunto o se richiesto dalla legge.

Il trattamento è necessario per la tutela degli interessi vitali della persona interessata

L'azienda può trattare i dati personali della persona interessata nella misura in cui ciò sia necessario per proteggere i suoi interessi vitali. In casi urgenti, l'azienda può ricercare i dati personali della persona interessata, verificare la sua esistenza nel proprio database ed esaminarne l'anamnesi, i farmaci e i prodotti prescritti, o contattare la persona interessata o i suoi familiari, senza che sia necessario il suo consenso. Quanto sopra si applica solo se è strettamente necessario per tutelare gli interessi vitali della persona interessata.

Conservazione e cancellazione dei dati

L'azienda conserverà i dati personali solo per il tempo necessario a soddisfare lo scopo per cui sono stati raccolti ed elaborati. Se l'azienda tratta i dati sulla base della legge, li conserverà per il periodo prescritto dalla legge. In questo caso, alcuni dati saranno conservati per la durata della collaborazione con l'azienda, mentre altri dovranno essere conservati in modo permanente. I dati personali trattati dall'azienda sulla base di un rapporto contrattuale con un individuo saranno conservati dall'azienda per il periodo necessario all'esecuzione del contratto e per un periodo di 6 anni dopo la sua cessazione, tranne nei casi in cui vi sia una controversia tra la persona interessata e l'azienda in relazione al contratto. In tal caso, l'azienda conserverà i dati per 10 anni dalla decisione finale di un tribunale, di un arbitrato o di una transazione giudiziaria o, se non c'è stato un contenzioso, per 5 anni dalla data di risoluzione amichevole della controversia. I dati personali trattati dall'azienda sulla base del consenso personale o del legittimo interesse della persona interessata saranno conservati dall'azienda fino alla revoca del consenso o fino alla richiesta di cancellazione dei dati. Al ricevimento di una revoca o di una richiesta di cancellazione, i dati saranno cancellati senza indebito ritardo. L'azienda può anche cancellare i dati prima della revoca, se lo scopo del trattamento dei dati personali è stato raggiunto o se richiesto dalla legge. Nel caso in cui vengano rivendicati i diritti di una persona, l'azienda conserverà i dati personali di tale persona fino alla decisione finale del caso e, dopo la decisione finale, in conformità con tale risoluzione.

In via eccezionale, l'azienda può rifiutare una richiesta di cancellazione per motivi quali: l'esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione, l'adempimento di un obbligo legale di trattamento, motivi di interesse pubblico nel campo della salute pubblica, scopi di archiviazione nel pubblico interesse, scopi di ricerca scientifica o storica o scopi statistici, l'esercizio o la difesa di rivendicazioni legali. Una volta scaduto il periodo di conservazione, l'azienda deve cancellare o rendere anonimi i dati personali in modo efficace e permanente, in modo che non possano più essere collegati a un individuo specifico.

Utenti di dati personali, produzione di dati e processo decisionale automatizzato

Tra gli utenti dei dati rientrano i responsabili del trattamento dei dati che incarichiamo di svolgere determinate operazioni di trattamento dei dati personali per nostro conto. Lavoriamo principalmente con manutentori di infrastrutture, manutentori di sistemi informativi, fornitori di servizi e software per e-mail e SMS, fornitori di servizi cloud, fornitori di social network, fornitori di servizi di contabilità, fornitori di strumenti pubblicitari e fornitori di call center per la gestione e la registrazione delle chiamate.

Lavoriamo anche con fornitori essenziali per la fornitura di servizi e che agiscono come operatori indipendenti, come i fornitori di sistemi di pagamento, di trasporto e di consegna.

La persona interessata ha il diritto di richiedere ulteriori informazioni su quali utenti (esterni) hanno ricevuto i propri dati personali e su quali dati sono stati forniti. L'elenco degli incaricati del trattamento e degli altri responsabili del trattamento indipendenti viene aggiornato regolarmente. Clicca qui per visionarlo.

Informazioni sulle società collegate:

  • VALLIS MG, Pod kostanji 6, Business Zone Žeje pri Komenda, 1218 Komenda (ID azienda 6180353000).
  • Alensa sro, Českomoravská 2408/1a, 190 00 Praga 9 - Libeň, ID azienda: 27179681
  • Alensa Medical sro, Českomoravská 2408/1a, 190 00 Praga 9 - Libeň, ID: 04486919
  • Adrialece d.o.o., Brune Francetića 3A, 51000, Rijeka, Hrvatska (ID: 040457979)

Informazioni sui trasferimenti di dati personali verso un paese terzo

Non esportiamo dati personali in paesi terzi (paesi al di fuori dell'UE e Islanda, Norvegia e Liechtenstein) e organizzazioni internazionali, tranne nel caso dell'utilizzo di social network, dove i dati possono essere esportati negli Stati Uniti, nel qual caso il rapporto con i responsabili del trattamento contrattuali statunitensi è regolato da clausole contrattuali standard adottate dalla Commissione europea e/o da norme vincolanti d'impresa approvate dall'UE.

Non utilizziamo il processo decisionale automatizzato o la profilazione.

Cookie

Il nostro sito funziona con l'aiuto dei cookie, che sono importanti per la fornitura di servizi online e vengono utilizzati per memorizzare informazioni sullo stato di un determinato sito, per aiutarci a raccogliere statistiche sugli utenti e sul traffico del sito, ecc. Il sito utilizza cookie essenziali, che vengono caricati immediatamente, ma per tutti gli altri cookie abbiamo bisogno del vostro consenso, che potete modificare in qualsiasi momento. I cookie memorizzati dal browser possono essere cancellati dall'utente.

L'elenco dei cookie attuali è disponibile sul nostro sito web: Impostazioni dei cookie

Protezione e accuratezza dei dati

L'azienda si occupa della sicurezza delle informazioni e delle infrastrutture (locali e software del sistema applicativo). I nostri sistemi informatici sono protetti, tra l'altro, da software antivirus e firewall. Abbiamo messo in atto misure di sicurezza organizzative e tecniche adeguate per proteggere i dati personali dalla distruzione accidentale o illegale, dalla perdita, dall'alterazione, dalla divulgazione o dall'accesso non autorizzati e da altre forme di trattamento illegali e non autorizzate. In caso di trasmissione di particolari tipi di dati personali, li trasmettiamo in forma criptata e protetta da password.

È responsabilità della persona interessata garantire che i propri dati personali siano forniti in modo sicuro e che i dati forniti siano accurati e affidabili.

Diritti dell'interessato in relazione al trattamento dei suoi dati personali

La persona interessata ha il diritto di chiedere l'accesso, la rettifica o la cancellazione dei dati personali che lo riguardano o la limitazione del trattamento che lo riguarda, nonché il diritto di opporsi al trattamento e il diritto alla portabilità dei dati. La richiesta della persona interessata sarà trattata in conformità alle disposizioni del Regolamento generale.

L'utente può esercitare tutti i diritti di cui sopra e qualsiasi domanda possa avere inviandoci una richiesta. Risponderemo alla richiesta senza ritardi ingiustificati e non oltre un mese dal ricevimento della richiesta. Questo termine può essere prorogato fino a due mesi supplementari, tenendo conto della complessità e del numero delle richieste. L'utente sarà informato di ciò, insieme ai motivi del ritardo. L'esercizio dei vostri diritti è gratuito, ma possiamo addebitarvi un costo ragionevole se la richiesta è manifestamente infondata o eccessiva, in particolare se è ripetitiva. In questi casi, possiamo anche rifiutare la richiesta. In tal caso, vi informeremo dei motivi del rifiuto e del vostro diritto di ricorrere all'autorità di controllo. In caso di dubbi sulla vostra identità, potremo richiedervi ulteriori informazioni necessarie per stabilire la vostra identità.

Potete esercitare il vostro diritto di presentare un reclamo all'autorità di vigilanza al Commissario per le informazioni della Repubblica di Slovenia, Dunajska 22, 1000 Lubiana (e-mail: gp.ip@ip-rs.si, sito web: www.ip-rs.si).

Potete inoltre rivolgervi all'autorità di controllo per la presentazione di un reclamo, rappresentata in Italia dal Garante della Privacy, o al tribunale competente del vostro luogo di residenza.

La presente Informativa sulla privacy è in vigore dal 25. 5. 2018. Ultimo aggiornamento 11. 6. 2024.

Firma del responsabile: ADRIAL d.o.o.